L'informazione fuori dal gregge

Category archive

Prima pagina

palazzo dei normanni ars
cronaca/Palermo/Prima pagina

Giornata mondiale dell’Autismo, Palazzo dei Normanni illuminato di blu

Anche l’Assemblea regionale siciliana sarà tra le istituzioni pubbliche che daranno il proprio contributo alla Giornata mondiale per l’Autismo del 2 aprile che in Italia coincide con il giorno della Pasquetta. Per questo motivo, la maggior parte delle manifestazioni sono state rinviate al 6 aprile, quando il prospetto principale di Palazzo dei Normanni sarà illuminato… leggi tutto

Forza Nuova dopo l’aggressione a Ursino: “Bisogna cercare di capire la realtà e non demonizzarla”

In via Dante, una delle strade più movimentate di Palermo, ieri sera Massimo Ursino,  responsabile provinciale di Forza Nuova, è stato accerchiato da almeno sei persone. I sei aggressori, vestiti di nero, hanno legato mani e piedi del leader di Forza Nuova con nastro adesivo da imballaggio per poi pestarlo a sangue. Secondo i testimoni… leggi tutto

Cultura/Home/Prima pagina

Brunori Sas, ora vi racconto chi è Dario

Brunori Sas a Moralizzatore.it <<È un mestiere, il mio, che induce a guardarsi  più allo specchio che intorno. Più che chiedermi “io chi sono”, di solito mi chiedo “io quanti sono” e allora posso dirti che io sono sempre io>>. Intervista al cantautore calabrese disco D’Oro e miglior artista Indipendente 2017. A ridosso del Natale… leggi tutto

politica/Prima pagina

Politici e (merito)crazia in Italia, il MIUR con Fedeli e Faraone

In questi giorni si è abbattuta una vera e propria bufera mediatica sull’inesistente laurea di Valeria Fedeli, Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nel Governo Gentiloni (ve lo abbiamo raccontato qui http://www.moralizzatore.it/2016/12/13/la-fedeli-ministro-non-laureato-sul-suo-sito-ce-scritta-unaltra-cosa/). E dopo il dibattito sulla laurea della ministra del Miur, è nuovamente Mario Adinolfi, ex parlamentare del Pd e leader del Popolo e della Famiglia,… leggi tutto

cronaca/Prima pagina

I furbetti delle slot, tra loro anche il suocero e il cognato di Gianfranco Fini

Associazione a delinquere finalizzata a commettere una serie di reati di peculato (cioè furto di denaro pubblico), riciclaggio e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte Con questa accusa è finito in manette Francesco Corallo, imprenditore catanese  diventato miliardario dopo aver ricevuto l’incarico da parte dello Stato di gestire il gioco d’azzardo legalizzato. L’ACCUSA E LE INDAGINI… leggi tutto

1 2 3 11

Per migliorare il servizio il Moralizzatore e i suoi partner utilizzano i cookie. Continuando la navigazione del sito ne accetti l'utilizzo. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come modificare le impostazioni del tuo browser, leggi la nostra politica in materia di cookie. Maggiori informazioni

vai su su