Grillo: “Il razzismo solo fenomeno mediatico”. Sala risponde: “Rispetto per le persone in piazza”

in politica di

All’indomani della manifestazione di Milano contro il razzismo, People – Prima le persone, si è consumato sul web un botta e risposta tra Beppe Grillo e Beppe Sala. Il fondatore del Movimento 5 Stelle ha infatti espresso il suo parere sulla piazza definendolo un: “razzismo esclusivamente mediatico, ma Sala lo definisce momento spartiacque… ed ha ragione. Chiunque abbia un minimo di buon senso non vede alcun razzismo, ma soltanto un crescente egoismo sociale“. L’ex comico continua sostenendo: “Il paese sceglie falsi problemi: piuttosto che decidere di sostenere i suoi milioni di poveri preferisce disquisire di miliardi per bucare una montagna ed altre questioni che non esistono“.

A Grillo ha risposto sulla propria pagina Facebook Beppe Sala, sindaco di Milano e tra i promotori di People. Nel post si legge: “Caro Grillo, tu che hai fatto capire a tanti cos’è la partecipazione, dovresti sapere che quando centinaia di migliaia di persone vanno in piazza per farsi ascoltare vanno rispettate. Mi spiace che tu, il fondatore della principale forza di Governo, liquidi questa realtà con sprezzo“. Sala continua scrivendo: “Liquidare la marcia come una manifestazione contro il razzismo è limitativo. Lì c’era molto di più.” e conclude con l’invito: “Pensaci. Se vuoi io sono qui e sarei contento di confrontarmi con te su questi temi“.

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*