salvini indagato

Chi voterà a favore dell’autorizzazione a procedere per Salvini?

in politica di

La richiesta del Tribunale dei Ministri a procedere nei confronti di Matteo Salvini per il caso Diciotti è una delle notizie che più tiene banco in questi ultimi giorni. Oltre la Lega, che ha già fatto sapere che ovviamente difenderà compatta il suo Capitano, non tutte le altre forze politiche hanno sciolto la riserva sulla propria decisione. Tra queste sopratutto il Movimento 5 Stelle sembrra essere in dubbio, cercando di capire quanto un voto favorevole possa pesare sulla vita del governo, in maniera particolare dopo la lettera del Ministro dell’Interno pubblicato questa mattina dal Corriere della Sera. Con una nota di Sestino Giacomoni si fa invece sapere che: “Forza Italia è sempre stata e sempre sarà garantista, per questo voterà No sia che la richiesta di processo riguardi Salvini, sia che riguardi gli avversari grillini”

Dello stesso avviso la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, la quale affida a un post Facebook il suo pensiero: “Fa bene Salvini a chiedere al Senato che sia respinta la richiesta dei magistrati di mandarlo a processo per il caso Diciotti. Fratelli d’Italia lo ha sempre detto: il ministro dell’interno ha fatto solo il suo dovere, per questo voteremo no. Sarebbe a questo punto scandaloso se il M5S votasse per far processare uno dei vice premier, sarebbe la definitiva rottura dell’innaturale alleanza di governo grillo leghista”. Dall’altro lato troviamo invece Matteo Renzi che, al contrario del Partito Democratico, ufficializza la sua linea con un tweet in cui dice: “Sono arrivate in Senato le carte del Tribunale dei Ministri nei confronti di Matteo Salvini. Dopo averle lette con attenzione e senza alcun pregiudizio ideologico, voterò a favore della richiesta di autorizzazione a procedere”. Insomma per Salvini la partita è ancora da giocare e, dopo essere passato lui stesso dalla posizione di difendersi in un processo a negare l’autorizzazione, spera che i suoi alleati di governo lo seguano in questa inversione.

 

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*