MusALab e Unipa, stipulata nuova convenzione: il primo a partire sarà Alessio Arena

in Cultura di

Il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Palermo, diretto dal Prof. Leonardo Samonà, ha stipulato una convenzione finalizzata alla crescita e alla diffusione della cultura in ambito teatrale, artistico e letterario con il MusALab (Museo Archivio Laboratorio Franca Rame Dario Fo), di proprietà di Jacopo Fo, diretto dalla Dr.ssa Maria Teresa Pizza.

La collaborazione nasce da un’intesa con la Prof.ssa Anna Sica, Professore associato di Storia del Teatro dello Spettacolo del Dipartimento di Scienze Umanistiche, subito accolta dal Direttore di Dipartimento, Leonardo Samonà, e dal Coordinatore del DAMS, Prof. Salvatore Tedesco.  In virtù dell’accordo, il primo studente a partire per condurre ricerche presso il MusALab sarà Alessio Arena, laureando del Corso di Laurea in Lettere.

Le due parti si sono impegnate a condurre in reciproca collaborazione la promozione di tirocini di formazione in ambito archivistico e artistico, l’organizzazione di visite didattiche e attività laboratoriali per gli studenti dell’Università di Palermo negli spazi del MusALab, attività didattiche e seminariali dei membri del MusALab per gli studenti dei Corsi di Laurea del Dipartimento negli spazi di competenza del Dipartimento ed incontri didattici con studiosi del teatro di Dario Fo e Franca Rame e con personalità del mondo teatrale e artistico. Il MusALab si è inoltre impegnato a facilitare l’accesso ai documenti dell’Archivio e la loro consultazione ai docenti del Dipartimento e agli studenti e ai dottorandi intenzionati a svolgere ricerche su argomenti attinenti il patrimonio archivistico del MusALab.

Il MusALab Museo Archivio laboratorio Franca Rame Dario Fo è stato inaugurato il 23 marzo 2016 alla presenza dell’onorevole Dario Franceschini, Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, e dei proprietari Dario Fo e Jacopo Fo. Il patrimonio è ospitato negli spazi dell’Archivio di Stato di Verona. L’Archivio Franca Rame Dario Fo è stato ideato e realizzato da Franca Rame, che lo ha progettato e reso in parte disponibile online dal 1995.

Per valore artistico e ricchezza di contenuti, l’Archivio fisico ed online è stato riconosciuto patrimonio culturale della storia italiana ed è stato dichiarato “di interesse storico particolarmente importante” da parte del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo nel dicembre 2015.

Il Museo Archivio Laboratorio Franca Rame Dario Fo si propone di lavorare per un’arte diffusa che arrivi ad aprire le porte di ogni città e collaborare insieme usando l’arte e lo spettacolo per l’incontro e la conoscenza in favore dell’impresa culturale, della professionalizzazione e del turismo, promuovendo con un approccio interdisciplinare  mostre, scambi culturali, gruppi di studio e ricerca, laboratori teatrali, eventi, convegni.

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

Calabrese della provincia di Cosenza. Diplomata al liceo scientifico, ora vive a Messina, iscritta al corso di laurea di Scienze dell'Informazione e giornalismo. La sua ambizione più grande è quella di diventare una firma importante e reporter nei Paesi maggiormente disagiati per raccontare storie di vita quotidiana, mai ascoltate e mai banali.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*