The Pills in: “La clinica dell’onestà”. Il racconto sarcastico della logica 5 stelle

in Cultura di

L’onestà è la qualità che spinge le persone a comportarsi in base a princìpi morali ritenuti universalmente validi, astenendosi da azioni riprovevoli nei confronti del prossimo ed esercitando il proprio lavoro in modo competente, scrupoloso e coscienzioso.

Fino a poco tempo fa veniva considerata una condizione necessaria ma non sufficiente a svolgere un qualsiasi lavoro o incarico; veniva considerata infatti fondamentale anche la competenza.

Il dibattito politico italiano sembra invece destinato a modificare in modo radicale tale punto di vista. Infatti ora l’onestà sembra diventata l’unica qualità che una persona deve avere. La scelta sembra essere ormai limitata tra una persona competente ma disonesta e una onesta ma incompetente.

I The Pills con il loro nuovo video,“la clinica dell’onestà”, realizzato per l’ultima puntata di Italia, il programma che ha sancito il ritorno in Rai di Michele Santoro, hanno proprio affrontato questo tema.

Nella clinica dell’onestà, un ospedale a 5 stelle in cui “uno vale uno”, “loro (ovvero i medici) non hanno studiato sui libri come tutti quei professori corrotti ma sul campo” e soprattutto sanno “che il parere del paziente è importante”. E allora “fanculo il metodo scientifico…tutto è a portata di tutti…abbiamo internet”

Insomma quella che il gruppo di youtuber romani tratteggiano in questo video è una vera distopia a cui potrebbe condurre un certo atteggiamento che si sta consolidando sempre di più, per il quale la professionalità nello svolgere il proprio compito è diventata quasi un disvalore.

Allora ecco che il paziente può prendersi finalmente cura di sé stesso e operarsi da solo perché alla fine “il miglior medico sei tu”. E’ vero che a questa situazione ci ha portato una classe dirigente, spesso disonesta, incompetente, autoreferenziale e ripiegata sempre di più su se stessa al punto da trasformarsi in una vera casta, ma se, come hanno immaginato i The Pills, la cura che sta prendendo piede sempre di più fosse addirittura peggio della malattia?

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*