L'informazione fuori dal gregge

Monthly archive

dicembre 2016 - page 3

cronaca/DenunciaTu

L’anello ferroviario e il declino di un quartiere. Accade a Palermo | La classifica del trasporto pubblico

Nel lontano 2003 era stata pensata l’opera. I lavori, però, sono cominciati i 11 anni dopo. Il termine ultimo per il completamento dei lavori  era fissato in 855 giorni da settembre 2009, data in cui il colosso catanese Tecnis s.p.a. si è definitivamente aggiudicato, per conto di Italferr s.p.a., l’appalto per la la realizzazione della tratta ferroviaria a… leggi tutto

cronaca/Milano

Ucciso a Milano Anis Amri, il sospettato della strage di Berlino | Il profilo del presunto attentatore | Parla Gentiloni

Una banale richiesta dei documenti, poi trenta secondi che cambiano tutto lo scenario: il killer di Berlino, il tunisino Anis Amri, è stato ucciso dalla polizia giovedì notte, a Sesto San Giovanni (Milano). È accaduto alle tre di notte, in piazza 1° maggio. Due agenti hanno fermato un giovane magrebino che camminava da solo nel… leggi tutto

cronaca

Ecco chi sono i nuovi poveri, 1 giovane su 3 è a rischio

Acronimo di “Not in Education, Employment and Training”, la sigla NEET  (in Italia “né-né”) sta ad indicare tutti quei giovani compresi tra i 19 e i 25 anni – i cosiddetti teen-agers (e non a caso NEET, letto al contrario, è TEEN!) – che non studiano né lavorano. Insomma, senza perderci nel significato delle parole, i… leggi tutto

politica

Cancelleri (M5S): “Ancora notizie gravissime su Montante, adesso vada via” | I nomi dell’antimafia sotto accusa

“Ancora notizie imbarazzati e gravissime su Montante, a questo punto una domanda è d’obbligo: fino a quanto ci si ostinerà a chiudere gli occhi e a mantenerlo su importantissime poltrone come Unioncamere e la Camera di commercio di Caltanissetta?”. E’ perentorio il commento del deputato all’Ars Giancarlo Cancelleri sulle notizie diffuse dalla stampa che raccontano… leggi tutto

cronaca

Anis Ben Mustapha Amri, il sospettato numero 1 della strage di Berlino era stato in carcere in Italia

Sarebbe transitato in Italia nel 2011 e poi giunto in Germania dove aveva chiesto asilo che però non gli è stato concesso.  Aveva comunque un permesso temporaneo in attesa di essere rimpatriato. Guarda caso i documenti necessari per l’espulsione di Anis sono arrivati solo oggi dalla Tunisia. Anis è una vecchia conoscenza dell’Italia, infatti è sbarcato… leggi tutto

Antibufale/politica

Terminati i lavori sulla SA-RC? Una bufala. Ecco perché

Questa mattina il ministro delle infrastrutture Graziano Delrio insiema a Gianni Vittorio Armani (presidente di ANAS) hanno inaugurato la Salerno-Reggio Calabria. Ma è davvero così? La grande incompiuta d’Italia, da almeno cinquanta anni è un simbolo della corruzione e della malapolitica italiana. Diventato ormai un luogo comune.  L’ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi aveva annunciato… leggi tutto

cronaca

L’ex presidente della Lombardia condannato a 6 anni per corruzione

I giudici dalla decima sezione penale del Tribunale di Milano hanno condannato l’ex numero uno del Pirellone per corruzione mentre hanno fatto cadere l’accusa di associazione a delinquere. Decisa anche l’interdizione per sei anni dai pubblici uffici. L’accusa aveva chiesto una pena di 9 anni. Attualmente Formigoni è senatore della Repubblica. Daccò condannato a 9… leggi tutto

politica

Delocalizzazione distilleria Bertolino di Partinico. Cosa si rischia?

Non siamo assolutamente soddisfatti della risposta che la Regione Siciliana ha fornito oggi all’audizione di Commissione Ambiente e Territorio che abbiamo voluto organizzare chiamando in causa gli attori principali coinvolti nella delocalizzazione della distilleria Bertolino di Partinico. Una risposta assolutamente sconclusionata. A dichiararlo è la deputata M5S all’Ars Valentina Palmeri a margine dell’audizione tenutasi martedì… leggi tutto

cronaca

Prodotti contraffatti. Ecco come viene ingannato il marchio CE

Smantellata – mediante un’articolata operazione – la filiera di approvvigionamenti gestita da soggetti di origine straniera radicata nel territorio regionale. In particolare, è stato individuato un capannone situato nell’Hinterland Cagliaritano, vero e proprio “HUB COMMERCIALE”, che costituiva base di smistamento di merce non sicura, giocattoli e prodotti elettrici decorativo natalizi, nonché merce recante marchi contraffatti.… leggi tutto

cronaca/DenunciaTu

Sanità, l’igiene dimenticata degli ospedali. Ecco le foto

“C’è una sanità reale e una sanità virtuale che esiste solo per l’Agenas e quindi per parte della stampa. Quella che conoscono i cittadini siciliani è fatta da Pronto Soccorso insicuri, di dipendenti precari usati sino allo sfinimento, di direttori generali nominati dalla politica che rendono perciò conto ai deputati e non ai pazienti e… leggi tutto

Per migliorare il servizio il Moralizzatore e i suoi partner utilizzano i cookie. Continuando la navigazione del sito ne accetti l'utilizzo. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come modificare le impostazioni del tuo browser, leggi la nostra politica in materia di cookie. Maggiori informazioni

vai su su